In un momento

Dino Campana

In un momento
Sono sfiorite le rose
I petali caduti
Perché io non potevo dimenticare le rose
Le cercavamo insieme
Abbiamo trovato delle rose
Erano le sue rose erano le mie rose
Questo viaggio chiamavamo amore
Col nostro sangue e colle nostre lagrime facevamo le rose
Che brillavano un momento al sole del mattino
Le abbiamo sfiorite sotto il sole tra i rovi
Le rose che non erano le nostre rose
Le mie rose le sue rose

P.S. E così dimenticammo le rose.

flashback
(ora non so più nulla, in queste notti fredde che cancellano ogni odore. dove si abbrutisce la memoria. cerco il tuo respiro, le tue impronte grevi sulla mia carne. che si risveglia di improvvisa tenerezza o del moto repentino e selvaggio della rabbia. mi hanno detto che porterai un dono. ma io non ci credo, non credo più a niente. il tuo cuore è riempito di stoppa, non gocciola mai. avresti potuto dirmelo, son cose che conosco. ti avrei perdonato)

Annunci

11 Risposte to “”

  1. Matho Says:

    Stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus

  2. 7soci Says:

    senti clarabella
    stiamo facendo una gara a benevento per un museo
    se non la smetti di essere malinconica e vinciamo vengo a cercarti all’iceclub
    e quell’odore di pesce fresco o il prezzemolo tra i denti (arsenicoe merletti) ti tradirà
    ti porterò tra le capre a Capri
    nelle pozzze di Pozzzuoli e alle pompe di Pompei

    tuo Oscar

  3. anonimo Says:

    la prossima volta solo cartoni animati

  4. codicePIN Says:

    sono io

  5. Flounder Says:

    per Oscar
    NON mi chiamo CLARABELLA

    per CodicePIN
    ho fatto diversi tentativi, ma la vocina porfessionale preregistrata mi diceva: l’utente non è abilitato per la seguente operazione: la preghiamo di rivolgersi al più vicino rivenditore per ottenere le specifiche tecniche.

  6. anonimo Says:

    Psss ….. socio.
    Prova con Nennella è comune nella zona.
    G.

  7. 7soci Says:

    sarà nannarella? ma va beh grazie G.
    ma vado con metodo seguo l’ordine alfabetico abbandono ii personaggi…anche perchè se lo trovo subito devo cambiare giuochino
    comunque sono tranquillo so che da te posso avere una conferma…
    ti chiami forse Annabella ?
    socio2

  8. FuoriTempo Says:

    bella poesia. ancora di più recitata nel film di Placido

  9. Flounder Says:

    mi dispiace ma non è né Nennella, né Nannarella, né tantomeno Nanninella.
    nel frattempo il montepremi a disposizione si va riducendo.
    tra poco resteranno solo i premi di consolazione: una grattugia elettrica a tre velocità, un dispenser elettronico per cotton fioc e una copia dell’ultimo catalogo di acconciature stupefacenti di Orea Malià

  10. codicePIN Says:

    come non sono abilitato?

  11. Flounder Says:

    IO non sono abilitata 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: