La vertigine del Male

Io lo so. So molte cose.

Quelle che non si sanno spiegare.  Dov’era il Male, ad esempio.

Come entrava, trovando riparo e addormentandosi. Al buio, in silenzio, per molti anni.

Lasciandosi dimenticare, confondendosi con il resto.

Che quando si è risvegliato aveva il sapore di una sorpresa e invece era sempre rimasto al suo posto.

Io lo so. Sono cose che non si possono dire.

Perché lui  amava le false introspezioni. Quelle cose che spiegano che accade questo perché prima è accaduto quell’altro.

Mere sostituzioni, tautologie. Diversivi e preliminari.

Da qualche parte si era stipulato un patto segreto. Col quale mi ero impegnata a nutrirlo.

Ogni tanto un bocconcino prelibato scagliato da lontano senza allungare troppo la mano. E in cambio lui mi lasciava parte del territorio, un piccolo spazio in cui fingere di essere puri.

Ma quando la sua voce chiamava era un canto, la luce che spandeva sui vuoti invadeva di bellezza tutto il resto.

Io lo so. Ma le parole non mi aiutano a dirlo.

Questo è uno dei miei tributi, uno dei pasti sontuosi che imbandisco per lui: l’avere parole e non riuscirne a parlare.

Anche se so.

Annunci

29 Risposte to “La vertigine del Male”

  1. verdad Says:

    non hai ancora letto il libro che ti dissi in chat …credo che ti piacerebbe. Tu e lei avete una concezione simile del Male.

  2. Flounder Says:

    la domenica non è un giorno.
    è una malattia psicosomatica dai sintomi paradossali, erratici.

  3. Detroit Says:

    a volte le cose galleggiano e non hanno un contorno nitido e allora le teniamo lontano dalla riva apposta.

  4. odorediluna Says:

    tu mi sorprendi sempre più e sempre in modo positivo…

  5. Climacus Says:

    Non si vede la foto!

  6. Climacus Says:

    Aspetta, ho capito. Il male era un uccello. A volte la mia sensibilità mi stupisce. Inizialmente credevo fosse un criceto, poi la sensibilità è entrata in gioco e mi ha svelato il rebus.

  7. Flounder Says:

    sì, un cardellino.
    quelli che si accecano perché cantino meglio.

  8. Climacus Says:

    Hai visto la mia foto? Sono grande e tedesco.

  9. Flounder Says:

    Hai visto il mio occhio? ti spia e ti fulmina

  10. Climacus Says:

    Anche il tuo occhio ha vinto il nobel? Comunque non lo vedo.

  11. lupesio Says:

    La foto non si vede, Flo.
    E i cardellini non si accecano.

  12. binariozeta Says:

    Io credevo fosse un gatto, perché sono stato sul sito di eddiemac e c’era un gatto nella foto, sicché gli ho detto che anch’io avevo un gatto, e questo gatto leggeva i libri, poi è morto. Quindi mi è venuto da pensare che fosse un gatto. Non so cosa vuol dire tautologia, forse è per quello che non ho capito. Di che foto parlate? Anch’io voglio vederle!

  13. Flounder Says:

    la foto non la vedete perché ciavete i brauser alternativi.
    lupesio, ma come? me l’ha detto mio cugino noglobbal, che ci sono quelli che accecano i cardellini per farli cantare meglio. mi ha detto una palla?

  14. dirtyinbirdland Says:

    mi hai fatto ridere, stamattina, con i browser no global.. ahi ahi, io di browser ne ho due, uno non global e uno asservito, ma non ti vedo… anche se, stamane, leggendoti, ti vedo, ti vedo sì… ma ecco, mi veniva fuori un’empatia eraclitea, dolente e presocratica

  15. prufrock1962 Says:

    “a partire da questo momento farai tutto quello che dico io”

    ok, questa è la mia stazione d’imbarco. io che viaggio con le mani della lettrice. thanks.
    buona settimana
    p.

  16. Climacus Says:

    Noooooo, hai messo pure l’oroscopo! Questo blog somiglia sempre più a sky. Buongiorno Flo’.

  17. Climacus Says:

    Binario, sei un mito. La tautologia l’hai infilata nel commento. La si scorge solo se lo si legge come fosse una anfibologia: “Questo gatto leggeva i libri, poi è morto. Quindi mi è venuto da pensare che fosse un gatto.” Maraviglioso! Bella anche l”empatia eraclitea, dolente e presocratica’ di Dirty.

  18. anonimo Says:

    si, flo, ma io li sparerei.

  19. Flounder Says:

    buongiorno a tutti, grandi e piccini.
    climacus
    dopo l’oroscopo metterò anche il conclave in streaming.

    binariozeta
    io pure avevo visto la tautologia, ma poiché facevi lo spiritoso non ti volevo dare soddisfazione

    dirtyinbirdland
    eraclito era quello del clinamen? (la mia ignoranza me li fa distinguere così: quello dell’acqua, quello degli atomi, etc etc). e se era lui, un’empatia eraclitea come si struttura?
    mi vengono in mente le macchinette dell’autoscontro al lunapark, ma secondo me volevi dire altro

    prufrock
    non mi prendere troppo sul serio. le tue poesei sono molto meglio di quel libercolo

  20. anonimo Says:

    mi accorgo di non essermi firmato.
    I cardellini li accecano, certo, ma io sparerei a quelli che lo fanno.
    Lup

  21. anonimo Says:

    24 aprile?
    io il 30 aprile…

    hic et nunc

  22. anonimo Says:

    a me sembra bellissimo quello che hai scritto, così bello che vorrei averlo scritto io. la foto non si vede da nessuno dei miei 2 browser, ma vorrei sapere (anche se a una fanciulla non è cosa da chiedersi) se il contatore degli anni va incrementato di uno tra una settimana o tra un anno e una settimana (CalMa)

  23. zop Says:

    io ho tagliato la lingua al mio cardellino e adesso ci vede come un’aquila! z

  24. anonimo Says:

    Ciao Flo, con copy and paste ho visto foto/occhio …ero trooooppo curiosa…..:-) (bello quello che hai scritto, mi ha dato da pensare: in trasversale potrei farne un my-self-re-make… appena riordino i pensieri in bilico sulle rotaie). Ceci

  25. Flounder Says:

    ceci , se sei davanti a un pc vuol dire che…?

    calma , classe 1967.
    i conti falli tu ma poi non dirmelo

    zop
    lo sapevo che lo avresti detto 😀

  26. anonimo Says:

    Si. Vuol dire…… Per ieri e oggi almeno :-)) “domani è un altro giorno si vedrà ……….” 🙂 Ceci

  27. anonimo Says:

    Hai la pupilla un pò troppo dilatata …ti senti bene?
    G.

  28. brezzamarina Says:

    l’ultima frase toglie il fiato..

  29. duenovembre Says:

    avere parole e non “poter” parlare…
    come me, ancora…

    Un saluto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: