Le avventure amorose di Zuccherino

Una volta avevo un fidanzato di nome Stanley. Faceva il cartografo.

Si avventurava per sentieri misconosciuti munito unicamente della sua bussola e talvolta accompagnato da una bacchetta da rabdomante. Dalla geografia del mio corpo ricavò mappe strategiche.

Ne custodisco ancora una, incisa in un punto dalla sua elegante grafia: hic sunt leones.

Morì tragicamente rovinando da una scarpata che non aveva previsto, un avvallamento improvviso sotto un’altura spuntata da chissà dove.

Ancora oggi il suono della parola silicone mi provoca un senso di colpa.

 

(In un altro forum avevo inventato un personaggio che si chiamava Zuccherino. Non era una falsa identità, in realtà tutti sapevano che ero sempre io. Zuccherino era molto carina, svampitissima. Interveniva sempre come i cavoli a merenda anche nelle discussioni più serie, per raccontare di un suo ex-fidanzato che avesse qualcosa di vagamente attinente con l’argomento. Tutti questi fidanzati avevano sempre avuto una fine tragica e lei si dispiaceva moltissimo ogni volta. Ultimamente me n’ero dimenticata, ma forse adesso la riesumo.)

Annunci

15 Risposte to “Le avventure amorose di Zuccherino”

  1. odorediluna Says:

    hahahahahha

  2. brezzamarina Says:

    mi sa che zuccherino ha assunto vita propria..era sotto l’ombrellone vicino al mio la settimana scorsa..;-)

  3. AnnaBella Says:

    mi mancavano zuccherino e i suoi rovinosi boyfriends!

  4. AnnaBella Says:

    flo…pensavo che scherzando e ridendo è passato un anno dal nostro primo incontro romantico, quello in cui mi accusavi di logorrea e di toglierti il tuo spazio
    😀

  5. gurb Says:

    già, le mappe non sono il territorio,
    :-)))
    *Gurb

  6. anonimo Says:

    mi chiedo come si possa prevedere una scarpata.

  7. LucaConfusione Says:

    mappa
    per chi non ha
    orientamento

  8. anonimo Says:

    mappa?
    mappazza!!!

  9. glider Says:

    se ti travesti da palla la scarpata la puoi benissimo prevedere, anzi puoi darla per certa.

  10. ^AleA^ Says:

    Mi ha sempre esilarato la “Scarpata Continentale” che, checchè ne dicano i geologi, altro non può essere che una pedata di immani proporzioni.

    OffTopicMarmot

  11. Flounder Says:

    annabella, non dovevi dire così. un anno? un aaaannnoooo? lo sai che sono sensibile a questo tema.
    sul fatto della graforrea invece è vero: se ho aperto il blog è SOLO PER COLPA TUA. sentiti un po’ in colpa, dai. 😀

    ma quanto mi stanno sulle scatole gli utenti anonimi!
    mappazza diglielo a qualcun altro 😀

  12. Flounder Says:

    gurb, scusa, chi è che diceva questa cosa della mappa che non è il territorio? erano quelli di palo alto, la pnl o chi?

  13. gurb Says:

    Si’, quelli di Palo Alto, i pragmatici della comunicazione, ma non so chi sia stato il primo. Potrebbero essere Watzlawick, Beavin e Jackson ma anche no.
    *Gurb

  14. Flounder Says:

    Cara Coscienza,
    credevo fossi in vacanza ad Abano Terme. Invece ho scoperto che ti senti al telefono con mia sorella. Accade spesso?
    Tua sospettosa Flounder

    Carissima Flounder,
    accade sometimes.
    Tua familiare Coscienza

    Cara Coscienza,
    potrei conoscerne le motivazioni?
    Tua intrigante Flounder

    Cara Flounder,
    trattasi di manovra di attacco a tenaglia. Altro non posso dirti.
    Tua strategica Coscienza

  15. AnnaBella Says:

    ok mi sto sentendo un pò in colpa per solidarietà…

    un anno

    già

    quando il reticolato ancora non c’era

    sigh

    ……

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: