Il cappone

Ci hanno regalato un cappone.

Giuro, non avevo mai visto un cappone intero, è una bestia infinita.

Ce lo guardiamo in continuazione, io e mia moglie, perplessi sul da farsi.

Ci hanno detto che andrebbe farcito, ma non sappiamo da dove si comincia. Dovremmo portarlo a disossare, ma chi ha il coraggio di uscire di casa con il cadavere in braccio? Non entra in un sacchetto della spesa, forse entrerebbe in uno di quelli neri per le immondizie, ma ci fa un po’ senso metterlo lì.

Oppure potremmo fregarcene di farcirlo e tagliarlo a pezzi e congelarne una parte, ma è così grosso che forse ci vorrà una sega elettrica.

Io poi non ho cuore, non parliamo di mia moglie che non pulisce nemmeno le alici.

Potremmo a nostra volta regalarlo a qualcun altro, ma le domande imbarazzanti sull’origine della bestia farebbero capire che si tratta di un riciclo e che volevamo semplicemente sbarazzarcene e non risolveremmo comunque il problema dell’uscire di casa con la salma.

Sediamo afflitti intorno al tavolo della cucina, non riusciamo nemmeno a guardarci per timore che ognuno scopra i pensieri dell’altro.

Ci svegliamo in piena notte come in preda a un’illuminazione.

Ancora in pigiama ci tiriamo addosso un giaccone pesante e scaviamo in giardino come due forsennati. Lo seppelliremo in quell’angolo dove abbiamo deciso di sistemare la panchina.
All’alba finalmente torniamo a letto.

Buon Natale, amore, le dico infilandole la mano ancora fredda sotto il pigiama.

(è un riciclo, l’ho già detto)

Annunci

43 Risposte to “Il cappone”

  1. broono Says:

    Vuoi dire che conosci una coppia nella quale c’è una lei che non seppelisce lui in giardino, dopo averlo reso cappone, se solo si azzarda a metterle una mano fredda sotto il pigiama?

    dez amore!

  2. Flounder Says:

    broono, non fare il sofista.
    è un racconto di fantascienza 😀

  3. broono Says:

    ah, ecco.
    è fantascienza.
    mi pareva.

    🙂

  4. shemale Says:

    Passera,
    ti prego, non seppellire quel cappone in giardino. Ti mando il mio indirizzo via mail.
    Puoi regalarlo a me.

  5. brezzamarina Says:

    non é ‘strappaeinfilza’..ma gradevole assai lo stesso..:-)

  6. broono Says:

    dillo al cappone che non è “strappaeinfilza”…

    AH!AH!AH!

    vabbè…me ne vado…sto rovinando la poesia del natale…

    🙂

  7. AnnaBella Says:

    ma il cappone è quella cosa che sta sul cucinone a gasone per aspirare il fumone???

  8. brezzamarina Says:

    ma che c’hai messo, il gas esilarante in questo blog oggi? 😀 today is a good day for the dummy in the belly [scimunito ‘nta panza]

  9. Oltranzista Says:

    questa volta l’ho letto! 🙂
    ehi, stamattina ho trovato un buco in giardino.

  10. Effe Says:

    gustosissimo
    (il pezzo, dico, ma anche il cappone)
    Ora, la domanda è: con quali parole di pietas e di commiato si esegue la sepoltura di un cappone?

    (o.t. quella questione della Giornata della Scrittura di Strada sarebbe degna di sviluppo – i blogger scendono in piazza, le parole faranno strada, cose del genere)

  11. Flounder Says:

    per oggi la mia giornata di bloggherèss è finita.
    se stasera mi sento bene vi rispondo. sennò no.

  12. broono Says:

    che brutto carattere.

    😉

  13. Flounder Says:

    (pessimo.
    il carattere, quando lo si ha, è brutto. se no non lo si ha per niente, è mancanza di nerbo)

  14. Flounder Says:

    (non prendetemi troppo sul serio, vi supplico)

  15. broono Says:

    Montanelliana, insomma.

  16. Bustrofedon Says:

    Vabbè, io volevo solo dire che il post di ieri mi piacque più di quanto mi abbia piacquuto quello odierno, ma ieri tenevo molte cose da fare e oggi pure.

    P.S…a me il Natale fa indubbiamente male

  17. riccionascosto Says:

    Broono (vedi domanda al commento n.1), eccomi.
    E il guaio più grosso è che certe volte, quando mio marito rientra la mattina dopo aver fatto passeggiare il cane, sono io a offrirmi volontaria…
    That’s amore, e di quello grosso. Il mio. Perché lui, il disgraziato, a volte lo fa davvero. Dico io, ma si può? (Prendere queste offerte alla lettera, intendo)

  18. broono Says:

    Sei anche tu, come Flò, dell’idea che oggi sia il caso di non prendersi sul serio?

    No, ecco…gradirei saperlo prima di rispondere al tuo commento partendo dalla frase

    “That’s amore e di quello grosso”

    :)))

  19. riccionascosto Says:

    Io sono dell’idea che non sia mai il momento di prendersi sul serio…

    (ma la storia della mano e del pigiama è pura verità, broo’… ed a un bru’ è destinata, lo sai 😉 )

    Ma, parafrasando Flo’, prima…
    io l’amo, tu di’ chello che vvuo’
    :)))

  20. ^AleA^ Says:

    Ma povero cappone!
    Io l’avrei farcito amorevolemente, infornato e gustato. Se non altro per rendere onore alla sua memoria.
    Qualcosa tipo “grazie saporito cappone per essere finito fra le mie zampe: ti cucinerò al meglio e ti assaporerò con affetto”

    P.S.
    Per una mano fredda sotto il pigiama potrei uccidere.

    PragmaticMarmot

  21. Flounder Says:

    stat cappone pristino in nomine.
    nomina sunt consequentia

    al cappone non si dice addio.
    caso mai è un arrivederci. a dopo.
    ai cappelletti in brodo, per esempio.

    anche a me mi è piaciuto più il post di ieri.
    questo è un post della prima Flounder, un post giovanile. era per un concorso sul natale che ovviamente non vinsi mai.

  22. broono Says:

    Ehi…guarda che un post di natale che fa sorridere, soprattutto oggi che tutti a natale scrivono cose tristi, è tutt’altro che una cosa “peggiore” di un’altra.

    Hai scritto un post che ha fatto sorridere chiunque, oggi.
    Che c’è da giustificarsi?
    Dovevi vincerlo, quel premio.

  23. nonsovolare Says:

    Ti posso linkare da me se dovessi servirti del cappone per sfarmarti quando non avrai voglia di andare a fare la spesa?

  24. Flounder Says:

    ma secondo te dopo quello che mi hai fatto oggi con il lazo mo’ ci facciamo lo scrupolo per un link? 😀

  25. IceKent Says:

    talvolta anche io infilo una mano fredda sotto il suo pigiama …
    ma lei non sa che sono un anatomopatologo … 😉

  26. Guiadixit Says:

    Allora. se l cappone è così grosso come dici, com’è possibile che Renzo ne portava due o addirittura tre in dono ad Azzeccagarbugli? Forse erano capponi piccoli. O Manzoni ci ha preso tutti per il culo. O forse i capponi di oggi sono gonfi di ormoni! Allora avete fatto bene a non mangiarlo…

  27. BiancaRaffa Says:

    Flo… stanotte pensavo una cosa.(non è che mi togli il sonno, sono io deficiente che soffro d’insonnia). Ma se a Pasqua al tuo ex marito è toccato l’uovo modello UnaBomber… per pura curiosità cosa gli regali per Natale?

  28. Flounder Says:

    biancaraffa, quest’anno il regalo me l’ha fatto lui a me.
    3.500 euro di parcelle straordinarie da saldare in 90 giorni.
    come dire, un sorpresone.

    e comunque vorrei segnalare un articolo molto interessante, dal titolo: Gallina, gallo e cappone: la pollicoltura da Aristotele al 2000 . Ve lo giuro, è carino davvero.
    Un cappone può arrivare anche a 7 chili, in francia è detto coq cornu.
    e a conferma di ciò aggiungo di aver ballato, in un corso di danze autoctone, un ballo molto divertente, una sorta di Giga dei Cornuti, in cui i passi simulano appunto l’andatura di un gallo e sono richiesti versi onomatopeici di natura gallinacea.
    L’articolo lo trovate qui
    http://www.unipr.it/arpa/facvet/annali/1998/marusi/marusi.htm

    (se qualcuno mi spiega come si fanno i link nei commenti lo amerò per sempre)

  29. all Says:

    per esempio, se vuoi trasformare la parola coq cornu in link alla pollicoltura (http://www.unipr.it/arpa/facvet/annali/1998/marusi/marusi.htm), quindi se vuoi questo risultato: coq cornu ,
    devi digitare senza spazi intermedi
    1) tra parentesi uncinate href=”http://www.unipr.it/arpa/facvet/annali/1998/marusi/marusi.htm”
    2) coq cornu
    3) tra parentesi uncinate
    /a

    n.b.: le parentesi uncinate sono questa < e la sua gemella contraria.

  30. all Says:

    e.c.:

    a href

    sostituisce

    href

    quindi:

  31. all Says:

    (e vabbé sopravvivrò anche se non mi son spiegato e non mi amerai per sempre)

  32. brezzamarina Says:

    cappone e cornuto..insomma, oltre al danno anche la beffa..

  33. Flounder Says:

    al, tu non ci crederai, ma prima di chiedere aiuto ho fatto tre tentativi con questa sintassi. mi devo essere scordata qualche virgoletta.
    (ti amo lo stesso)

  34. Effe Says:

    suvvia, se ci riesco io, a maneggiare le tag di base.

    E come diceva, De Filippo?
    Te piace o cappone, o similia.

  35. Flounder Says:

    effe, mi sta dando dell’impedita o sotto sotto ritiene ingiustificate le mie profferte amorose?

  36. Flounder Says:

    brezza, forse cornuto in quanto cappone.

  37. Effe Says:

    io dico che un amore per sempre vale un intero corso avanzato di html, almeno (e qualche ticket restaurant in omaggio)

  38. all Says:

    non è bello dare dell’impedita a flo

  39. Flounder Says:

    a condizione che non siano i repas . che i supermercati me li accettano solo sul fresco.

    al, grazie.
    (ma secondo me non era veramente intenzionato. è stato frainteso.)

  40. riccionascosto Says:

    Flounder, e se ti mandassi le istruzioni via mail?

    (così copi e incolli anche le parentesi, cambiando solo l’indirizzo).

    Anzi, lo faccio subito – almeno le metto a detrazione del “conto uccisione”

  41. anonimo Says:

    Flounder, e in quale comune è successo quella cosa della “siggiulella”…

    Cattive Inclinazioni

  42. nonsovolare Says:

    guarda che il “te” del mio commento non era riferito alla tua persona ma a un “te” immaginario 😀

    mo ti linko

  43. Flounder Says:

    (mannaggia. già mi ero appassionata alla fantasia sadomaso, lo confesso)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: