Auspici ed àuguri

Siccome ho un caratteraccio che tanto lo sapete pure voi che siete virtuali, allora saprete che sono brusca e schiva, poco incline alle smancerie, che non mi perdo nelle selve d’auguri.

Andando sul concreto, se vi augurassi ciò che auguro a me non so se lo vorreste: cambi di città, di lavoro, di casa, di vita, gambe che miracolosamente ricrescono e imparano a camminare.

E magari imparano da sole la strada che vorrei, senza che io abbia a spiegarla.

Per cui non ve lo auguro.

Stanotte ho sognato di perdere un sacco di sangue: so che è un sogno di rinnovamento e porta bene.

Sognatelo pure voi.

A molti di voi mi sento legata e spero di approfondire. Spero di continuare a leggere e scrivere belle cose.

Per finire: detesto gli sms di auguri.

Annunci

25 Risposte to “Auspici ed àuguri”

  1. e.l.e.n.a. Says:

    a[r]ùspici e àuguri…

    che tra sangue che scorre, capponi sepolti,etc etc…

  2. AnnaBella Says:

    oggi ho assistito ad un saluto di commiato “lavorativo”. Il saluto iniziava piu’ o meno così “Di una sola cosa possiamo essere certi, che tutto cambia e mai nulla resta uguale”.

    Non hai bisogno di gambe nuove, a nulla serve buttare tutto e ricominciare, tanto piu’ che quelle gambe hanno camminato tanto e sarebbe un peccato cambiarle con nuove di zecca che nonostante l’apparenza magari poi risultanto fallate, utile semmai è tenersi il buono ed eliminare il cattivo. E questo si è l’augurio che faccio anche a me.
    😉
    stateve buon donna filumè…

  3. broono Says:

    Peccato.

    Mi avessi augurato cambi di città, di lavoro, di casa, di vita, gambe che miracolosamente ricrescono e imparano a camminare e magari imparano da sole la strada che vorrei, senza che io abbia a spiegarla, sarebbe stato l’augurio più bello fin’ora ricevuto.

  4. e.l.e.n.a. Says:

    e, comunque, virtuali a chi, flounderaccia?????????… 🙂

    strano che la cosa delle gambe, ora e non prima (cioè la prima volta che seppi delle gambe mancanti), mi abbia fatto pensare a pinocchio (che non è una favola che ami particolarmente).
    ad una ricostruzione lignea, in grado di animarsi…

  5. shemale Says:

    Caratteraccio…
    Le solite esagerazioni.
    Caratterino.
    Un bel caratterino.

  6. didolasplendida Says:

    allora non lo faccio a te l’augurio
    lo faccio a noi
    che tu resti così come sei
    anche col caratteraccio
    perchè ci stai benissimo
    🙂
    so solo che quando si sognano grossi topi ehm si ha un grosso bisogno sessuale
    il sangue forse sarà MERAVIGLIA!

  7. Oltranzista Says:

    e io detesto gli auguri tout-court, quindi evito di farteli.

  8. aitan Says:

    uno che si trova a passare di qui giunto da chissà dove
    e che giura che non manderà mai un sms di auguri
    e nemmeno un sms punto
    perché il telefonino lui non ce l’ha
    e non glielo porterà neanche babbo natale

  9. lupesio Says:

    Auguri, Flo, di qualunque cosa tu voglia. Di qualsiasi cosa tu sogni.
    Per quanto mi riguarda, io mi auguro di non avere più gli incubi che ho avuto nell’ultimo mese.
    E altre cose, ovviamente.

  10. ^AleA^ Says:

    Me la cavo con un semplice e asettico AUGURISSIMI, o preferisci che mi smarrisca in complicati auspici per dirti augurissimi?:)

    SemplifichingMarmot

  11. cyrano56 Says:

    li detesto anch’io. buon natale flo 🙂

  12. QuotaZero Says:

    …e le strade ghiacciate calpestate nella notte fredda, e il vento cristallino di pelle rossa così sferzante, e il blu elettrico di certe insegne natalizie. Come non detestarli?

  13. anonimo Says:

    Augurare di fare un incubo…ma grazie! Speriamo che funzioni 🙂

    Mi

  14. anonimo Says:

    se avessi il tuo cellulare ti manderei un sms di auguri. Ti lascio un sorriso di simpatia e affetto , con una punta di preoccupazione per i tuoi sogni che, recentemente, mi sembrano sempre piu’ macabri!!!
    ma cosa mangi a cena???
    Un bacio
    charm

  15. ceciliaxls Says:

    ops….ho letto solo ora e l’sms purtroppo già spedito….
    cancellalo che ricominciamo da prima
    cec
    (ehm..auguri)

  16. Detroit Says:

    anch’io voglio le gambe più lunghe! lo scrivo a babbo natale e poi alla befana. chissà…

    gli sms li amo

  17. matisse Says:

    tanti auguri senza auguri 🙂

  18. charm Says:

    Un padre bussa alla porta della camera da letto del figliolo
    «Forza Sergio, alzati»
    «No, non mi alzo»
    «Come sarebbe a dire non ti alzi, devi andare a scuola»
    «No, non voglio andare a scuola»
    «E perchè mai?»
    «Ci sono tre buone ragioni per cui non voglio andare a scuola: 1° perchè i ragazzi mi prendono in giro, 2° perchè mi annoio a morte e 3° perchè la scuola è una gran rottura di scatole»
    «Bene allora Sergio stammi a sentire. Ora ti dico io tre buone ragioni per le quali invece tu ora ti alzerai e andrai a scuola: 1° perchè è un tuo dovere, 2° perchè hai 45 anni e 3° perchè sei il preside»

  19. charm Says:

    Cappuccetto Rosso sta attraversando allegramente il bosco in bicicletta quando il lupo le si para davanti: BU!!, lei si spaventa e cade:
    “VAFFANCULO! PEZZO DI MERDA! MI HAI ROTTO LA BICI ADESSO COME FACCIO????”. Il lupo allora le dice: “Smettila per carità, adesso prendo la saldatrice e te la aggiusto, basta che la smetti!”. E così prende la saldatrice, aggiusta la bicicletta e se ne va in un’altra zona del bosco a tendere un’altro agguato. Ad un certo punto…BU!! Di nuovo Cappuccetto Rosso che cade dalla bici: “VAFFANCULO! PEZZO DI MERDA! MI HAI ROTTO LA BICI ADESSO COME FACCIO????” … E il lupo, sconsolato, prende la saldatrice, aggiusta di nuovo la bicicletta e se ne va. Dopo un po’… BU!! Cappuccetto Rosso cade “VAFFANCULO! PEZZO DI MERDA! MI HAI ROTTO LA BICI ADESSO COME FACCIO????”. Il lupo, ormai mezzo isterico riprende la saldatrice e aggiusta ancora la bicicletta, dopodiché, stanco e nervoso se ne va a casa della nonna. Dopo un po’ anche Cappuccetto Rosso arriva alla casetta, entra e trova la “nonna” a letto … “Nonna, ma che orecchie grandi che hai!” E il lupo: “Per sentirti meglio piccola mia” … “Nonna, ma che mani grandi che hai!” E il lupo : “Per accarezzarti meglio piccola mia” .. “Nonna, ma che occhi rossi che hai… “VAFFANCULO STRONZA ROMPIPALLE, E’ TUTTO IL GIORNO CHE SALDO!!!!!!!”

  20. mrka Says:

    ti dedico il testo della carrà ( quello sul far l’ammmore da trieste in giù).
    marika

  21. cosima Says:

    allora cara flounder, buona fortuna per tutto quello che ti auguri (le mie intuizioni virtuali mi dicono che hai tutte le carte per fare quello che ti pare). spero tu sia riuscita a suggere tutto il buono possibile da queste feste.
    buonavita.

  22. cletus Says:

    beh, il crinale fra un vaffa e un augurio stereotipato è sempre più sottile, sta a noi scavalcarlo alla grande: prendo a prestito una delle poche frasi di bukowsky che mi azzardo a citare a braccio…”…e per la prossima stagione, vediamo di fare meno stronzate”. In gamba !
    Cletus

  23. Flounder Says:

    mi hanno regalato una sveglia in cui si registra la voce di chi ami (o chi odi, secondo il tipo di risveglio che ci si vuol procurare), e la voce al mattino ti risveglia.

    poi un pastore del presepe catalano, il caghener , che si tira giù le braghe di fianco alla grotta e compie le sue funzioni.
    pare che rappresenti l’umano troppo umano da contrapporre al mistero divino, il qualunquismo presente in noi tutti.

    poi una stola in seta.
    e un anello di argento battuto con un finto rubino chiuso in una gabbietta, come un uccellino.

    poi una poesia.
    della cioccolata piemontese.
    e un battito di cuore, questo già lo sapete.

  24. solenellanotte Says:

    Ecco questa volta condivido tutto quello che hai scritto…parola per parola. Non è che per caso abbiamo lo stesso caratteraccio? Comunque sia che quello che ti auguri (che poi è quell che mi auguro anche io) si avveri, anche senza fretta, ma si avveri perdiana!!
    Si gli sms natalizi sono insulsi soprattutto se li ricevi da chi si ricorda di te una volta all’anno… forse perché gli capita il nome nella rubrica…

  25. dirtyinbirdland Says:

    da alcune notti non sogno, non porto con me il ricordo del sogno nel giorno… anche questo, mi sa, è un segno di rinnovamento.. ma un augurio per te, piccolo, me lo porto da sveglia fin qui, nonostante la fatica dei giorni…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: