Il Tempo è un galantuomo o un oscuro mezzano?

E  finalmente  venne il  giorno  in  cui  il signor Domani  e  la  signora  Oggi si incontrarono. O meglio, nel condividere la solita strada sempre nello stesso punto, un giorno si sorrisero.

Sorridi oggi e sorridi domani, provarono una crescente simpatia e attrazione, ma non era dato loro di fermarsi a chiacchierare per più di pochi secondi.

Era frettolosa, la signora Oggi: doveva tutto terminare e andarsene.

Di passo molle e sghembo il signor Domani, che aspettava sempre un momento più del necessario per prendere l’iniziativa.

Si raccontava che la signora Oggi avesse coltivato una precedente relazione con il signor Ieri, ma erano chiacchiere di poco conto: chi lo conosceva, sapeva della sua incapacità a progettare e a darsi un futuro. Era di quei tipi nostalgici e fondamentalmente avversi al cambiamento.

La signora Oggi era chiacchierina, il signor Domani molto meno.

Il signor Domani aveva paura di restare troppo a lungo negli stessi posti e affezionarcisi, la signora Oggi era un po’ miope e vedeva solo le cose intorno, le davano sicurezza.

Ma quel giorno la signora Oggi aveva gli occhiali. Li inforcò e si guardò intorno: il signor Domani era già lontano.

Lo rincorse, cercò di trattenerlo per i lembi della giacca.

Sul limitare del giorno gli diede un bacio. Un bacio di quelli con i fiocchi.

Tanto che il signor Domani dimenticò di timbrare il cartellino e passò tutta la notte con lei.

Una notte che non finiva mai, non si riusciva a vedere l’alba.

E quando si accorse del danno, era ormai troppo tardi: era già prigioniero dell’Oggi. E lei, lei sorrideva, incredula di essersi spinta così oltre il suo naso.

Annunci

19 Risposte to “Il Tempo è un galantuomo o un oscuro mezzano?”

  1. LadyOfTheNight Says:

    fantastica,è….emozionante, divertente e intrigante….complimenti!

  2. riccionascosto Says:

    Lo dico sempre io… è una questione di messa a fuoco.

  3. Nonostantetutto Says:

    Filosofica …

    Comunque il tempo è galantuomo.

    Parola mia.

    Una volta scrissi che siamo prevalentemente passato. Lo ascoltai alla radio. Lo studioso sosteneva tale tesi: che tutto ciò che siamo, nel presente (qualunque esso sia) è una sorta di accomulazione del passato. Nel bene, nel male e persino nelle nostre attuali sembianze.

    Na’ lacrima lucente.

    Rob.

  4. broono Says:

    Se trovo chi vi ha dipinte, prima gli stringo la mano, poi gli tiro un pugno.

    Il secondo della mia vita.
    (il primo avevo 12 anni)

  5. katiuuuscia Says:

    addo’ stanno sti occhiali?

  6. anonimo Says:

    Né galantuomo, né mezzano. E’ solo un giardiniere che spazza via le foglie secche.

    Mi spiace un po’ per il signor Ieri, che in questa storia è rimasto solo. Ma son sicuro gli è già passato.

  7. anonimo Says:

    se questo per te è da mettere tra i cretinismi cominci a farmi un pò paura 🙂

  8. Flounder Says:

    come disse il compagno di liceo di mia sorella: “carpi daiam”.
    (era lo stesso che a Parigi vide la Naik di Samotracia)

  9. domitylla Says:

    Sarà fratello della mia compagna di liceo che voleva vedere la “absaid” di Notre Dame… Che peraltro, a pensarci bene…

  10. FiocoTram Says:

    Oggi e Domani, che storia.

    Intuivo che fra quei due ci fosse del tenero,ma in attesa di una conferma ufficiale da parte di entrambi non ho mai chiesto, per riservatezza.
    Certo che entrare per sbaglio e vedermeli così, davanti agli occhi… entrambi nudi, avvinghiati… che non si capisce dove finisce uno e inizia l’altro…

  11. Zu Says:

    Siamo fiduciosi: in un futuro non troppo lontano, all’appello il Domani risponderà “Presente!”

  12. Flounder Says:

    avrei voluto riposarmi sugli allori, crogiolarmi per qualche giorno nell’Oggi.
    ma il signor Domani è stato inflessibile: stamattina mi ha preso per un orecchio e mi ha portato qui di peso. si è portato anche i rinforzi: il cugino Posdomani e l’amichetta Chihatempononaspettitempo, che a giudicare dai modi spicci sembra destinata a rimanere zitella a lungo.

  13. Effe Says:

    si aspettò a lungo anche l’ultimo degli invitati, che però non arrivò, Mai.

  14. Zu Says:

    Irrintracciabile anche PerSempre: aveva fornito false generalità.

  15. anonimo Says:

    Più che galantuomo, il tempo mi sembra un po’ variabile ed incerto.

    Ahcchettempi, Signoramìa!

    Ste

  16. Flounder Says:

    ma non direi: i 24 gradi di oggi mi confortano assai

  17. anonimo Says:

    (A me confortano molto meno quando calano insieme al calar del sole.)

    Ma la Signora Oggi non sarà mica un animale a sangue freddo con ‘sti 24 gradi?

    Quanto tutto è relativo, Signora mia.

    Ste

  18. hobbs Says:

    …sai delle mie difficoltà a commentarti, ma, è delizioso…

    buondì.

  19. anonimo Says:

    questo post è il migliore che hai fatto e mi era sfuggito

    ieri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: