Senza parole

Il post è stato soppresso per elevato contenuto sentimentale e meditativo.

Questa ne era la colonna sonora. Può bastare.

Annunci

23 Risposte to “Senza parole”

  1. fuoridaidenti Says:

    Vuoi evitare la pro-consolatio? 😀

  2. FiocoTram Says:

    Ma no ;_;
    Sono arrivato tardi…

  3. Flounder Says:

    ma no.
    non scrivo mai cose che suscitino sentimenti consolatori. un’oscura forma di decoro me lo impedisce.
    era meditativo.
    si introspetteva, ecco. 🙂

  4. broono Says:

    e non potevi introaspettare a cancellarlo?

  5. fuoridaidenti Says:

    vabbuo’ ci consoliamo col mediaplay.

  6. VENTODITERRA Says:

    Abbasso la censura!

  7. glider Says:

    eutanasia di un post, ma fu buona morte?

  8. Flounder Says:

    oggi è san Rodrigo.
    per piacere fate i bravi, che già sto nervosa.

  9. Effe Says:

    Rodrigo come il Don?
    Come il fiume, dico, e placido?
    Ma, come il fiume, tutto scorre, e passerà anche questa
    (io poi son favorevole all’abolizione del post come forma di introIspezione)

  10. glider Says:

    ho capito, è una giornata grisa
    mi adeguo, grignopoco.

  11. Flounder Says:

    allora, il punto è che il pc da cui opero solitamente è stato ricoverato ieri mattina per un malore improvviso e inatteso.
    (dati i sintomi, il tecnico parla di probabile attentato di matrice non stakanovista. se solo mi conferma che è vero, faccio una carneficina).

    le condizioni del mio compagno sono disperate, se ne dichiara già la morte clinica.
    l’unica possibilità – ce lo dirà solo l’autopsia – è l’espianto di alcuni organi interni o un trapianto dall’esterno.
    laddove tutto questo non sia possibile, è la fine.
    morto, portando con sé tutti i miei segreti, le mie arti. il mio passato (e penso pure il mio futuro).

    ho legato e imbavagliato un collega per impadronirmi del suo e scrivere una relazione, una macchina vetusta e lenta, schermo 14″.

    (oggi sono variamente nervosa, su più punti)

  12. glider Says:

    Flounder has the Blues

    the BsOD kind of blues

  13. Flounder Says:

    non è il BSOD e nemmeno il RSOD.
    dicono che è peggio.

  14. glider Says:

    oggesù, roba da fumigazioni!

  15. anonimo Says:

    Ma-laus-sè-ne!!!!!
    (l’hai detto tu, eh?;)

  16. 8e49 Says:

    io spero che almeno, con la fine della giornata, sia finito anche il nervosismo
    (un caro saluto al pc ricoverato)

  17. Flounder Says:

    cerco accompagnatore smaliziato e devoto per pellegrinaggio in luogo di culto da definire.
    astenersi miscredenti ed eccessivamente fatalisti.

  18. Flounder Says:

    in preda a un incontenibile istinto di autogratificazione, mi sono comprata n. 6 bottiglie di vino come si deve e cucinato una lasagna con zucca, porcini e salsiccia.
    terapia d’urto.
    compensazione orale.
    chiamatela come volete voi, insomma.

  19. 8e49 Says:

    con quelle n. 6 bottiglie di vino, mi raccomando, non scombinare le gradazioni alcoliche e le provenienze regionali, come fa gente di tua conoscenza 😉

  20. Flounder Says:

    assassini, assassini!
    (mome’, che sto scrivendo un post serio)

  21. Effe Says:

    la bulimia ha controindicazioni (quanto meno sul guardaroba)
    l’etilismo anche (quanto meno per il mal di testa)
    Provare con la boxe thailandese? (pare faccia miracoli per l’autostima)

  22. Flounder Says:

    effe, e se le dicessi che il mio problema principale non è la mancanza di autostima e nemmeno di eterostima, quanto piuttosto la mia disistima verso buona parte del genere umano, lei continuerebbe a consigliarmi la boxe thailandese?
    (in realtà si tratta di un ragionamento assai più complesso, originato dal cartello che un mio collega pazzissimo ha affisso alla sua porta e che recita: Prima di entrare si prega di bussare e lasciare fuori lo stupore e che ha originato lunga discussione)

  23. Effe Says:

    mi sembra che il motivo della discussione sia fondato
    In effetti occorrerebbe indicare di entrare solo se dotati di residua capacità di stupore.

    Io, di solito, se devo indicare una frase che consigli il modo di approcciarmi, cito questa:

    I’m not the kind of man
    who tends to socialize
    (Simon anda Garfunkel, Still crazy after all these years)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: