Frohe Ostern, Herr Freud

Quella mattina in cui non mi hanno trovato li ho sentiti urlare: è vivo, è vivo.

Sebbene non vedessero il mio corpo, sebbene non avessi lasciato tracce del mio passaggio, erano certi che fossi ancora lì tra loro.

E’ vivo, diceva la donna che appena un paio di giorni prima avevo guardato negli occhi, in un commiato troppo brusco per offrire conforto. E’ scappato, ma è vivo. Lo ritroverò, dovessi cercarlo fino alla fine dei miei giorni.

Seduto nell’erba alta, nascosto ai cani e ai soldati, sapevo di aver fatto la cosa giusta.

Non ero un traditore, ero solo uno che amava troppo la vita.

Voi volevate un soldato, padre mio.

Io solo essere amato.

Voi volevate un figlio.

Io rinnegarvi, per quanto vi assomiglio.

E dopo, solo dopo, ritrovarne l’orgoglio.

Annunci

29 Risposte to “Frohe Ostern, Herr Freud”

  1. Zu Says:

    Sei meglio del cioccolato fondente.

  2. Flounder Says:

    solo perché non hai assaggiato quello al latte e al sale di cervia 🙂

  3. aitan Says:

    uh, lo ho letto di corsa, poi l’ho letto piano.
    e mi sono detto che avrei voluto scriverlo io, fin dall’incipit, sia per lo stile che per la storia.

    (ma lui poi dopo aver trovato l’orgoglio, si sarà davvero riconciliato e si sarà fatto trovare dal padre?)

  4. Climacus Says:

    ci vuole tanto, troppo coraggio anche a morire di marzo.

  5. Zu Says:

    Ammetto che tale esperienza mi manca nonostante sia anche romagnolo.

    Però rimango fedele ai due riferimenti del fondente: alla pasqua con le sue sorprese e all’amaro che però sa di buono.

  6. pispa Says:

    ma tu, tu tu, zù
    sei ROMAGNOLO?
    amicoooooooooooo..

    la cioccolata al sale non ci credo, bleah!

  7. Flounder Says:

    aitan, ma tu niente niente me vulisse sfottere? 😀

  8. Flounder Says:

    embè, per la cioccolata al sale mo’ chiamo i testimoni.

    (fatevi avanti, voi che sapete)

  9. Zu Says:

    Pispa: sono un mezzosangue (metà partenopeo), ma sono fatto in casa come i cappelletti (e nato al n. 10 di via IV Novembre a Galeata).
    Quanto al resto, anche riguardo ai sapori Flounder merita credito, per cui son già curioso di assaggiare.

  10. pispa Says:

    che kiulo zù, io céntpeccént invece, però nata “là dove c’era l’erba e ora c’è una cittààààààààà-à-à-à-àààààà”

    ma sai che adesso capisco questa tua tendenza e bravura musicale? anche noi.
    me ne vado con una polka, trullallà

  11. hobbs Says:

    bello.

  12. FiocoTram Says:

    >solo perché non hai assaggiato quello al latte e al sale di cervia 🙂

    Io sì:P

    Comunque, bello.
    Il vostro scritto, non il cioccolato di cervia.

  13. aitan Says:

    Non mi permetterei mai, senza previa autorizzazione. Io la so riconoscere una signora come voi. Al limite vi ho solo un poco riecheggiato, ma senza offesa e senza malizia.
    (Quanto al cioccolato al latte e al sale di cervia, purtroppo, non posso farvi da testimone. Ero lì all’atto della consegna, ma quando l’avete mangiato mi trovavo altrove).

  14. Flounder Says:

    fiocotram, io sto ancora aspettando di sapere tu che lavoro fai
    (secondo me il ferroviere)

  15. Flounder Says:

    hobbs, baci baci baci

    don aita’, vi ho messo nei preferiti dei tumblr.
    quelli poi tre siete 🙂

  16. FiocoTram Says:

    >fiocotram, io sto ancora aspettando di sapere tu che lavoro fai
    (secondo me il ferroviere)

    Lavoro? Quale lavoro? O_O

    ” Non sono disoccupato, diciamo che sto studiando (cit.) “

  17. FiocoTram Says:

    … anche se in realtà ho dei trascorsi come cameriere, correttore di bozze, e aspirante scrittore. Adesso studio lettere e faccio il fumettista-scrittore dilettante.
    Insomma sono un topo che rosicchia nascosto tra le fondamenta della società…

  18. usermax Says:

    BUONA PASQUA!
    M.

  19. anonimo Says:

    Ho trovato un trackball al cioccolato rotolare per la rete.
    rillo

  20. Flounder Says:

    grazie per il bel magritte.

    ci si aspetta da me che sappia cos’è un trackball?:-)

  21. barbara34 Says:

    ot:
    e beati a voi che vi mangiate pastiera tortano casatiello uova sode e agnello. qui facciamo una pasquanonpasqua, sono così stanca che non avevo neanche il tempo di fare qualche rito di identità napoletana, sob.

  22. Flounder Says:

    no, no, noi quest’anno stiamo a dieta e per di più il partito dei vegetariano ha preso il sopravvento 🙂

    buona Pasqua a tutti, per la risurrezione di tutti noi “poveri cristi”

  23. biancanera Says:

    buona resurrezione, Flou.

  24. farolit Says:

    ooooh che bella pasqua equinoziale!
    sì, flounderessa, siamo tutti “aspiranti” disertori dell’inverno bellicoso
    🙂

  25. aitan Says:

    io, però, dopo la resurrezione vorrei prendermi un bel po’ di tempo da trascorrere carnale carnale coi piedi per terra, prima di ascendere un’altra volta

  26. Flounder Says:

    io pure carnale carnale.
    (e mo’ vado a dormire, il resto lo dico un altro giorno)

  27. Climacus Says:

    qui si fanno le ore piccole, neh? 🙂

  28. Climacus Says:

    (ti piace il mio nuovo avatar? questo mi somiglia davvero.)

  29. Flounder Says:

    piccolissime. ma poi ci si risveglia prestissimo e si guardano gli avatar degli amici 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: