“Seduci Divertendoti”™ – Questionario

Caro blogghèr, ti avevamo lasciato alle tue pene amorose. Ma non ti abbiamo dimenticato, no. Siamo qui per sostenerti e aiutarti. Ricordi la nostra presentazione?

Adesso siamo nuovamente con te per invitarti a compilare questo piccolo questionario.

Si tratta dell’innovativo sistema di autovalutazione previsto dal metodo “Seduci Divertendoti”™: grazie ad esso ogni giorno potrai controllare da solo gli incredibili progressi effettuati e valutare le tue prestazioni.

Non ringraziarci.

Ringrazia te stesso.

Tu, vali.

Non sappiamo quanto, ma sappiamo che vali.

Almeno un poco.

Forse.

 

QUESTIONARIO

(cerchiare una sola risposta)

(data _______________ora________________)

 

1) Mi sento solo?      Sì –  No – Non lo so – Chi ha parlato?

2) Da quanto tempo non riesco a divertirmi come vorrei?   1 settimana – 2 mesi – 6 anni – Come vorrei?

3) Quand’è l’ultima volta che ho corteggiato una donna?  Oggi – 3 mesi fa – Al secondo anno di scuola materna – Toccare il sedere in metro vale?

4) Da quanto tempo non faccio l’amore?   2 settimane – 3 anni – Non mi ricordo – Sono illibato

5) Perché?  Non ho tempo – Mi respingono – Voglio la mamma – Complotti internazionali, shhh, non mi fate parlare

6) Cos’è che mi impedisce una sana vita sentimentale e sessuale?  La timidezza – La paura delle malattie – Il cilicio – Il mio psicologo

7) Provo imbarazzo riferendomi a qualche parte del mio corpo?  No, mai – Sì, qualche volta – Non ho parti, sono tutto intero – Chi parte?

8) Cosa voglio ottenere davvero da questo corso? Una compagna per la vita – Due compagne per i fianchi – Un harem rinnovabile – Una promozione sul lavoro

9) Quanto sono disposto a investire in quest’impresa? Da 15 a 30 minuti al giorno -Da tre a cinque giorni la settimana – Non più di 100 euro a botta – Non guido

10) Come immagino che migliorerà la mia vita dopo questo corso? Non cenerò più da solo – I miei amici mi guarderanno ammirati e invidiosi – Il mio capufficio smetterà di seguirmi al bagno – Mia moglie chiederà il divorzio

 

Hai risposto a tutte le domande?

Sei pronto?

Bene, stai per entrare in questa grande avventura che cambierà radicalmente la tua vita.

E’ tutto nelle tue mani.

Solo nelle tue.

(sì, però adesso lascia e smettila di toccarti)

Nel caso in cui le risposte fossero inadatte al tuo caso, ti preghiamo di segnalarci la tua posizione precisa.

Cosa? La Fenice che gioca in una grotta rossa?

Vabbè, va. Va’ a gioca’ a sceriffi, va’.

Vai, vai. Vai. Cammina, vai.

Annunci

55 Risposte to ““Seduci Divertendoti”™ – Questionario”

  1. cf25302015 Says:

    ahahahahhh…eheheh…
    :))
    grandioso questo questionario, ma solo per i masculi?

  2. HangingRock Says:

    vorrei che l’organizzazione garantisse e certificasse che al termine del corso l’utente sarà in grado di sedurre divertendosi piuttosto che divertire seducendosi o, peggio, seducendoti.
    e poi vorrei più informazioni sulle procedure di rimborso dell’utente che in giorni quindici non abbia conseguito il risultato promesso (tipo: attacca per ogni giorno di insuccesso il preservativo inutilizzato nell’apposita tabella)

  3. HangingRock Says:

    altra domanda: ma questo corso fa aumentare la taglia del reggipetto?

  4. cf25302015 Says:

    questo interessa anche a me.
    dunque… la fa aumentare o no? ma non troppo eh… che poi non mi ci/ti ritrovo/vi

  5. 8e49 Says:

    vado a giocare a sceriffi, vado 🙂

  6. 8e49 Says:

    (pregasi non tenere conto del mio ultimo commento, qualora non avessi colto doppi e tripli sensi presenti nella chiusura di codesto post. è che sono un bimbetto educato, io)

  7. Climacus Says:

    la cosa bella del test è che le risposte cerchiate non contano nulla, perché è il modo in cui si disegna il cerchio in corrispondenza di una data domanda che determina la valutazione. Un *sì* cerchiato in modo netto e molto marcato alla prima domanda, indica che stai mentendo e che non sai se sei solo oppure no perché ignori che cosa significhi essere davvero soli. Un *non lo so* cerchiato con l’ausilio del compasso indica che hai senso dell’umorismo e intelligenza da vendere e che non puoi essere solo(strano, io mi pungo sempre con il compasso). Un *chi ha parlato* sottolineato con l’evidenziatore indica invece che sei un cretino.

  8. aitan Says:

    A me piacerebbe sedurre divertendoci. Devo seguire un altro test (sebbene la lettura di questo mi produca strani effetti di sorrisi complici, isterici, ammiccanti, imbarazzati e non-ti-dico-e-non-ti-conto)?

  9. pispa Says:

    “non ho pezzi, sono tutto intero” mi piace moltissimo

    ma anche non so guidare :))

  10. zaritmac Says:

    E per quelli “Non so leggere/Non so scrivere” è previsto un corso (di sesso) orale?

  11. Flounder Says:

    poi ritorno con calma a darvi confidenza.
    adesso sono presa dalla stesura di un monumentale saggio autobiografico.
    si intitola “La Grande Abduttrice”

    [e niente, si è reso necessario dopo aver involontariamente sedotto un settantacinquenne. cercate di capirmi, è un momento difficile :-D]

  12. anonimo Says:

    a prescindere dal questionario, che poi io sono tonto e non ho capito se si cerchia sul computer, se me l’aggia stampà e poi lo compilo e lo invio da qualche parte (e magari ci vinco qualche yogurt scaduto o un calendario di blogger sedudivertenti, ovvero sè-ducenti e di-vertenti cioè ovverossia frammentati/e e narcisti/e, che poi mi parimmi tutti quanti, accussì), a parte che sono tonto, ma veramente ingenuo…a me mi fà impazzì stu modo tuoio e commentà…forse perchè in tutte le parole in cui rischio di affogare..beh una bella, sana, efficace, semplicitas…
    a me mi sè-duce e mi di-verte, cioè mi fa parià…
    ullalà
    alfar

  13. Flounder Says:

    bri, è solo per i masculi perché io da osservatrice femmina ho esperienza di grandi seduttori maschili. per le donne ci pensi qualcun altro a codificare gli stereotipi e a prenderli per i fondelli.

    hanging, è ovvio che qui garantiamo tutto e anche il suo contrario.
    vorrei che ci approfondissi il tuo enunciato, preferibilmente davanti a una montagna di arancini.
    il corso non induce un aumento del volume della ghiandola mammaria (e nemmeno potenzie le maschie misure, lo dico subito. qui non si fa pubblicità ingannevole)

    francesco, quella della fenice e della grotta è una meno nota posizione del kamasutra.
    io diffido sempre di chi vanta conoscenze kamasutresche.

    poi torno.

  14. aitan Says:

    cos’è il kamasutra?

  15. FiocoTram Says:

    >Nel caso in cui le risposte fossero >inadatte al tuo caso, ti preghiamo >di segnalarci la tua posizione >precisa.

    Bello arzillo e fischiettante, mi accingevo a compilare il test.
    La cosa si è rivelata impossibile, in quanto tra una domanda e l’altra ci sono archi temporali un po’ troppo lunghi.
    Esempio:
    Terza domanda- Tra ” oggi” e ” tre mesi fa” c’è un abisso. E se, putacaso, io fossi entrato in un locale non meno di una settimana fa e avessi abbordato per sbaglio una tipa, tra i fumi dell’alcool?
    Quarta domanda, ” da quanto tempo non faccio l’amore”. Tra “due settimane” e ” tre anni ” non ti pare un po’ troppo ? E se, sempre putacaso, a me fosse successo un anno e mezzo fa? A quei diciotto mesi di scarto ci tengo!

    >smettila di toccarti

    Io, per prudenza, lascio comunque una mano sopra il pacco, non si sa mai!

  16. sphera Says:

    Ma non ho capito bene: il divertimento consta (una volta ultimato il corso, s’intende) nella seduzione o nel pervenire al risultato di questa? Perché forse gli utenti andrebbero divisi in due gruppi, visto che le strategie sono radicalmente differenti nel caso la si consideri un mezzo o un fine. La seduzione, dico.
    Non escluderei di formare un terzo gruppo, quello di coloro che si divertono già fin troppo.

  17. Flounder Says:

    dove eravamo rimasti? al fatto del kamasutra, neh?

    volevo dire a climacus che se lo avessi incontrato nella vita reale, e non dietro un monitor, lo avrei chiesto in moglie.
    (che tanto lo sappiamo tutti che è una donna con un nick da uomo, a differenza di me che sono un uomo con un nick da donna. questo del virtuale e degli avatar è solo uno dei tanti artifici della seduzione)

    poi volevo sapere da don Aitan, che mette le mani aventi e ci fa credere che il kamasutra non sia arte sua, tutti i non ti dico e non ti conto che gli suscita la lettura del test.

    poi aggiungerei alla signora Pispa che c’è poco da ridere: questo è test serissimo della boston university o del massachussets, mo’ non mi ricordo.

    poi per la signora Zaritmac: questo non è un corso di sesso. la mia esperienza mi ha insegnato che seduzione e sesso sono inversamente proporzionali.
    è un discorso un poco lungo e siccome sto facendo il ripieno delle (vostre) arancine non mi posso dilungare.
    in ogni caso ho tutta una mia idea a riguardo sul concetto di seduzione malsana come attrazione su un corpo chiuso e non come incontro di corpi aperti.
    (lo finisco di spiegare meglio stasera, con un paio di bottiglie ed esempi pratici presi dalla vita quotidiana)

    alfar, io ho aperto un blog perché mi pensavo che ci volevo scrivere cose serie. è che poi strada facendo ho capito che la vita – tutta la vita – richiedeva molta più leggerezza.

    poi torno di nuovo, uffa.

  18. illustrascarpe Says:

    La mia vita è subito cambiata dopo questo breve corso, perchè non sapevo tutte queste cose sulla seduzione.
    Nessuno mi aveva mai posto delle domande sulla quistione ed io non potevo dare delle risposte.
    Grazie flounder,
    adesso sono pronto… pronto?
    Pronto chi parla?
    Ciao L’illustra…

  19. HangingRock Says:

    e però non vale, uffa… stai facendo le palle tu sola, non è giusto, non erano questi i patti. voglio farle pure io, non voglio solo magnarle e tirarle addosso a zaritmac.

    (preparatevi: perché il nostro non sembri quello che in realtà è, cioè un inciucicicì di femmine pernacchie e affamate, stasera vi farò un seminario di altissimo valore culturale su palle di riso e infinito)

  20. Flounder Says:

    sto facendo i ripieni, non le palle.

  21. Flounder Says:

    e poi non mi pare di essere mai scesa a patti con nessuno, tantomeno con voi due.
    zàn-zàn.
    (che frase da femmina di conseguenza, mammamia!)

  22. riccionascosto Says:

    Fate i ripieni, fate le palle, fate quello che volete, ma non chiamatele arancinI.

    Ufff

  23. Flounder Says:

    Fate i ripieni, non le palle.

    (è la versione erotico/culinaria di: Fate l’amore, non la guerra)

  24. HangingRock Says:

    E invece ci sei scesa, e più di una volta. L’ultima, proprio domenica scorsa.

    Tua hard-discoscienza

  25. Zu Says:

    [intromissione]
    inciucicicì
    Fosse anche solo per questo conio, Hanging, meriteresti un monumento. Per fortuna, ci ha già pensato madre natura.

  26. melpunk66 Says:

  27. Flounder Says:

    melpunk, ma io sono quella di destra o di sinistra? 🙂

    hanging, se ti riferisci al talkshow, sappi che l’ho fatto per amor tuo 😀
    [o ti riferivi all’aver concupito l’ottantenne? ho letto hard e mi sa che è l’unica interpretazione possibile…]

  28. Flounder Says:

    illustrissimo illustrascarpe, lei ha ben compreso la questione. qui non si discetta di seduzione buona, ma di cattiva seduzione, di schede punti, dell’inutile arte della concupiscenza per il proprio sollazzo narcisistico.
    ahimé, sapesse quanta brutta gente abita questo mondo.

    caro fiocotram,
    tu sei troppo precisino per questo blog. non stiamo a sottilizzare. due settimane, due anni…e che saranno mai di fronte all’eternità?
    e soprattutto non voglio rischi: niente pacchi bomba nel mio blog 😀

    sphera, una domanda intelligente, la tua.
    adesso provo a rispondermi.
    (in realtà pensavo di servirmi del test e del corso per tenerli impegnati, i GS e gli aspiranti GS, distrarli e nottetempo fuggire con uno che non fa manfrine di alcun tipo)

  29. Flounder Says:

    zu, la smetti di fare il GS zuzzuso con l’amica mia? 😀

  30. anonimo Says:

    leggerezza sì, ma non troppa…si rischia…di volare e non di volere, ma volere cosa ?
    Bisogna scoprirlo…volando !
    alfar

  31. aitan Says:

    Io delle cose di cui non dico e non conto parlo solo in presenza del mio confessore o in situazioni di cui non dico e non conto (ma grazie a dio sono ateo e non mi confesso dal giorno della prima comunione; giusto una settimana dopo il referendum sul divorzio; ma questa è un’altra storia; proprio quello che ci voleva per cambiare un po’ discorso e corso degli eventi…)

  32. FiocoTram Says:

    >tu sei troppo precisino per questo blog.

    Anche i precisini hanno diritto all’Eterno AmMmMmore.

    ( Che poi, precisino io… è come dare dell’elegante a un ingegnere!)

  33. RobertoTossani Says:

    Sono del tutto d’accordo su questa frase che hai scritto nei commenti:
    “La mia esperienza mi ha insegnato che seduzione e sesso sono inversamente proporzionali.”

    Essendo d’accordo, capisci che per me il test è inadatto.

    La mia posizione precisa è:
    latitudine 45°54’0″72 N
    longitudine 11°59’44″16 E

    (ah, scusa, non ho capito una cosa: che cosa mi starei toccando?

  34. Flounder Says:

    buongiorno, eh.
    buongiorno.

    Anche i precisini hanno diritto all’Eterno AmMmMmore.

    tu dici, fioco tram?
    allora ho speranze pure io? 😀

    robertotossani,
    io a te ti conosco troppo poco per sapere se e quanto sei Grande Seduttore. ci sono molti elementi che lo lascerebbero presagire, ma è una certa selvatichezza complessiva che forse ti salva.
    in realtà non è nemmeno vero che sesso e seduzione siano incompatibili, è solo che la seduzione del GS porta a un sesso estetico e non estatico.
    (non toccare nulla, fermo, fermo così)

  35. Zu Says:

    Codesti cambi di vocale non sono meri abbellimenti, sono proprio dei passi.

    Vien poi da chiedersi: il sesso estetico dunque è statico? E ha a che fare col cuore stitico?

  36. Flounder Says:

    ah, zu, mi sei tanghèro pure tu, stamattina?
    (ebbene sì, gli adornos – tutti gli adornos – dopo un po’ mi vengono a noia, non mi appello all’orpello)

    giustissime e sacrosante le tue successive considerazioni vocaliche:
    un cuore statico è per forza di cose stitico. e non c’è yogurt che salvi la causa.
    in quanto al sesso estatico, non mi sembra il momento né il luogo per discuterne: siamo ancora a maggio 😀

  37. RobertoTossani Says:

    E la seduzione del PS, nel senso di Piccolo Seduttore non di Post Scriptum o di Pubblica Sicurezza, a che sesso porta?
    A quello che l’ultimo la deve chiudere? La porta, intendo.

    (sono immobile, tranquilla)

  38. pispa Says:

    il sesso statico dicesi anche tantrico,
    ah, quello è sesso, altro che stitici! :)))

  39. Flounder Says:

    secondo me su questo fatto del sesso tantrico, la gente un poco ci marcia.
    ho sentito uno che diceva che lui stava lì sei, sette ore, pure otto.
    poi approfondivi un poco e scoprivi che dopo i primi dieci minuti andava alla posta, a lavare l’auto, faceva un poco di zapping, telefonava al commercialista, poi finalmente tornava a letto, svegliava la moglie e cercava di convincerla dell’importanza della dimensione onirica del sesso tantrico.

    roberto, il Piccolo Seduttore secondo me si ferma al Post (nel senso di Chiacchiere)
    [poi si tratta di stabilire se è un PS consapevole, o se è un PS che si crede un GS…ma io sono una signora, non mi fate spiegare tutte cose, non mi si addicono. compratevi un GPS e individuatevi da soli :-D]

  40. RobertoTossani Says:

    Ok, a parte la latitudine e longitudine che ho già dato (e sono esatte, mica scherzo con la mia posizione), io credo di essere un FS (non nel senso di Ferrovie dello Stato ma di Finto Seduttore, che porta ovviamente a un sesso fermo su un binario morto).

  41. Zu Says:

    pispa: si tratta pur sempre di micromovimenti, dunque non di staticità. E poi qui si metaforeggiava (o metamoreggiava?), e la formula è sempre quella: la bellezza di quel che fai dipende da quanto di te ci metti dentro.

  42. Flounder Says:

    zu, e che è mo’ sto metamoreggiare?
    (‘ste cose a metà, sospese, indecise, eteree non ci piacciono. qua o si tuttamoreggia – con tutti i crismi del tuttamoreggiamento – o niente. nemmeno un’arancina)

  43. pispa Says:

    vero caro zù, l’immobilità porta a movimenti impercettibili, è il mondo che gira!

    no.
    è che non c’è come dover star fermi per aver voglia di, eh :)))

  44. ipsediggy Says:

    data: ora.
    uno: a uno. pari.
    due: divertismi.
    tre: minuti
    quattro: mezz’ore.
    cinque: si.
    sei: scema!
    sette: mignoli di piedi destri.
    otto: sul registro!
    nove: modello giuditta.
    dieci: double digit.

    ciel hoffatta! fiù..

  45. ipsediggy Says:

    sostituisco la risposta numero cinque con sonic youth. ho potuto?

  46. pispa Says:

    che silenzio! tutti a provare?? :)))

  47. FiocoTram Says:

    >tu dici, fioco tram?
    allora ho speranze pure io? 😀

    Parlando unicamente per quel che mi riguarda, potrei anche perdonarti il fatto di essere precisina, ma ci vorrebbe davvero TANTO amore ( e un piatto di tagliatelle fatte in casa ogni domenica a mezzogiorno ) per perdonarti il fatto di essere un’ingegnerA.

  48. Flounder Says:

    ingegnerA ce lo dici a qualcun’altra!

    (ultimamente vi state prendendo troppa confidenza con me, mo’ basta)

    pispa, sono diminuite anche le auto per strada…secondo me si esercitano davanti allo specchio.

    iggy, la sostituzione della cinque mi pare perfetta. io questi sonic non li conosco perché sono di un’altra generazione, no comm’a ttè che sei giovane d’oggi e lo sarai per sempre, però ti faccio fiducia.
    io per esempio risponderei alla cinque Рse fosse un test per femmine Рche ̬ colpa di certi cantantucoli di tango moderno.
    purtroppo certe passioni ne annullano altre, e noi siamo gente che difficilmente scende a compromessi 😀
    (mo’ arriva zu e ci fa la ramanzina di ordinanza)

  49. essenziale Says:

    qui è pieno di residui…
    ma nemmeno un briciolo di racconto su inciucicicì di femmine pernacchie e affamate o del seminario di altissimo valore culturale su palle di riso e infinito…
    solo frammenti di arancinE!

  50. essenziale Says:

    che poi arrivano le formiche!

  51. Flounder Says:

    ma che belle ‘ste formichine. dove le hai prese? è un tentativo di stupirmi con effetti speciali?
    (gli inciucicì non si possono proprio riferire, mammamia, non è proprio possibile. erano privatissimissimi. e così tanti che ci hanno distratto dal tema principale del convegno.
    una sola cosa so: che il simbolo dell’infinito rappresenta un otto orizzontale. o meglio un ocho orizzontale, con tutto quel che ne consegue e non sto qui a precisare per mancanza di tempo e anche per pudore.
    al tempo stesso, osservando il simbolo dell’infinito, possiamo scorgere in esso due arancinE affiancate – e comunque a Napoli si dice arancinI e si mette pure l’uovo nell’impasto, tanto per essere precisi – e dunque arrivare a chiederci, una volta messi in relazione i due enunciati: è l’arancina un pensiero triste che si frigge?
    ditemi voi, ché io mo’ devo scappare)

  52. zaritmac Says:

    A me mi è parso un pensiero allegro che si mangia e poi si pente, si pente assai passandosi le mani sui rotolini dei fianchi. Però certe volte i sensi di colpa so’ proprio un fatto bello assai. Soprattutto se condito con mandarini ed amaretto…

  53. FiocoTram Says:

    > ingegnerA ce lo dici a qualcun’altra!

    Chiedo umilmente scusa.
    Me ne rendo conto, non si da dell’ingegnere/a a qualcuno così, di punto in bianco!

  54. riccionascosto Says:

    Anche io dico che ̬ un pensiero allegro Рun pensiero che ha riso, comunque; dici che ̬ riso amaro?
    Eppure a Palermo un poco si mette, l’uovo, ma…

  55. ipsediggy Says:

    i sonic youth suonano di primissimi anni ottanta.. è che tu, non appena puoi, porti i tacchi. io gli anfibi 😉
    (due anni o poco più non fanno una gener’azione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: