In(tutta)coscienza

Cara Flounder,

esibiscimi biglietto e prenotazione per il viaggio in questa vita, prego.

Tua FF.SS. (Ferroviariamente Statale) Coscienza

 

Cara Coscienza,

ho ingenuamente acquistato un abbonamento diuturno.

Tua metodica Flounder

 

Cara Flounder,

keine gegenstaende aus den fenstern werfen.

Tua cogente Coscienza

 

Cara Coscienza,

questo vuol dire che mi è impedito anche il suicidio?

Tua provocatoria Flounder

 

Cara Flounder,

tassativamente. E per di più ti faccio notare che sei seduta sul posto riservato alle gestanti.

Tua regolamentare Coscienza

 

Cara Coscienza,

lo so. Ma purtroppo i posti per invalidi e depressi erano tutti occupati.

Tua conscia dei suoi limiti Flounder.

Annunci

18 Risposte to “In(tutta)coscienza”

  1. aitan Says:

    Mi mancava questa Flounder polifonica.

    (Ma mi/ti/vi chiedo se mi/ci debbo/dobbiamo in qualche modo preoccupare?)

  2. Flounder Says:

    no, non ti/ci/vi preoccupare. se no io poi mi preoccupo di te che ti preoccupi e non ne usciamo più 🙂

    (però è vero che i famosi dialoghi con la Coscienza sono indice di acque mosse)

  3. Zu Says:

    Questo sembra preludio di acque amniotiche.

    (sempre belli i tuoi dialoghi con la Coscienza)

  4. Flounder Says:

    am che?
    amnesico?
    hai detto amnesico?

  5. Flounder Says:

    (i commenti di prima li ho cancellati. a me la gente che si piglia confidenza senza disporre dei titoli per farlo mi tocca i nervi)

  6. zaritmac Says:

    e ricordati che rauchen verbotentua sfumata incoscienza

  7. riccionascosto Says:

    … e comunque questa Coscienza sarà rigida, ma non si può dire che è immobile. Magari, più che su ruote, si sposta su rotaie (ha un percorso segnato, insomma).

  8. anonimo Says:

    Visto che ormai sei sul treno, goditi il paesaggio. E buon viaggio,

    Bandini

  9. Flounder Says:

    e comunque tra bufalo e locomotiva la differenza salta agli occhi…
    (è evidente che tra me e la Coscienza, io sia il bufalo)

  10. anonimo Says:

    riferendomi al 5° commento.
    Trovo naturale un tal modo di agire di fronte ad un invasione della propria intimità e sostengo che chi commenta in un blog, così come in ogni altra circostanza della vita, dovrebbe avere maggior rispetto delle vite e dei sentimenti altrui.

    Ma ritengo che cancellare un commento equivalga a negare l’essenza dei blog.

    Un blog non è un diario personale, in un blog non vi è intimità, per cui chiunque dispone dei titoli per prendersi qualsiasi confidenza.

    Il blog è un mondo in cui tutto è possibile, uomini che diventano donne, donne che si credono giovinette, giovinette che si trasformano in ragazzotti, saggi che si spacciano per vagabondi, sbandati che si pensano poeti.

    Il blog è un mondo che si oppone al mondo adulto delle regole e della selezione:
    chiunque può scrivere
    chiunque può scrivere di qualsiasi argomento in qualsiasi momento
    chiunque può scrivere anche se non ha le credenziali per farlo (stile, idee, originalità, ritmo, logica, intelligenza, sentimento …)
    chiunque può commentare
    chiunque può commentare non necessariamente lodando l’autore
    chiunque può commentare con frasi senza senso

    Preservare questa libertà significa preservare la possibilità di leggere brani che altrimenti resterebbero inediti.

    Ovviamente ..
    Dico ciò non avendo letto i commenti e

    Naturalmente sono

  11. Zu Says:

    Bah, chissà perché per i blog ogni tanto si leggono decaloghi d’ogni sorta.
    Ve lo immaginate se dicessero cose analoghe, chessò, di casa vostra? Se hai una casa, devi permettere a chiunque di entrare, far battute, rutti e pisciatine nell’angolo, altrimenti tanto vale darsi al romitaggio.
    E l’auto? Se ce l’hai la devi trattare così e cosà e prestarmela per andarmi a comprare le sigarette quando te la chiedo. Altrimenti, tanto vale tu la tenga chiusa in garage.
    Quanto alla ragazza… no, qui mi fermo. Ciao.

  12. Flounder Says:

    chiunque un cazzo. scusate, neh!

  13. ilcavaliere Says:

    – sempre con piacere leggo i tuoi post
    – in standing ovation sono al tuo commento n5 (lo stesso di Chanel)
    – mi sorprendo sempre in sintonia con quello che pensi
    – non è una dichiarazione d’amore
    – è di più
    Р̬ considerazione
    – se ti metti in politica metto il gazebo a piazza del Gesù e ti raccolgo 500.000 firme in una settmana
    – ma tu non lo faresti, anche per questo rimango in standing ovation

  14. riccionascosto Says:

    …e comunque si dice che questa differenza decise la sorte del bufalo. Baffi e mestiere, per il momento, non pervenuti.

  15. anonimo Says:

    chiunque .. chiunque può scrivere dove e come più gli aggrada, senza bisogno di decaloghi o altro

    Nat. sono

  16. Flounder Says:

    credo che possiamo anche fare a meno del trapassato prossimo e aggiungere k e sottrarre vocali dai nostri scritti.
    ma qui si sta parlando di buona educazione, e quella fortunatemente dovrebbe esistere a prescindere dai contesti, che si tratti di blog, tazebao, riunioni di partito, conventicole di parrocchia, raduni di fotografi o kermesse tanghère.

    a me questa cosa che il blog – e in generale il virtuale – sfugga o possa sfuggire – al mondo delle regole, non mi convince tanto. non mi pare affatto sia così, in alcun senso.

  17. anonimo Says:

    su questo punto siamo perfettamente allineati, in nessuna relazione si dovrebbe prescindere dall’educazione e dal rispetto verso gli altri.

    ma stiamo parlando di un obiettivo altamente disatteso.

    Vogliamo parlare di:In trappola la banda degli assenteisti
    Repubblica — 18 marzo 2009 pagina 13 sezione: CRONACA

    Come configurare chi si comporta in questo modo?

    n.s.

  18. hobbs Says:

    incoscientemento.

    p.s.
    Ne jetez aucun object par la fenetre.
    e non so il francese.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: