Un po’ a senso. Un po’ di senso.

Dell’udito non mi è mai interessato molto, dev’essere per quello che capisco fischi per fiaschi e mi lascio abbindolare da qualunque cosa mi venga sussurrata all’orecchio.  Come una presbiopia dell’ascolto, una malattia che mi fa comprendere le cose  nella distanza ma quando mi si parla troppo vicino non capisco più niente. Specie se da molto vicino. Ancor più se vicinissimo. Come si chiamerà? Ipoacusia da contatto? Sordità prossimale?

Il gusto ce l’ho. Anche quando non sembra. Sono golosa, tutto porto alle labbra, tutto assaggio. Nella bocca annido il Libro della Conoscenza del Tutto, ospito l’Enciclopedia Britannica della Memoria e del Ricordo, il Postal Market dei Sapori e dei Saperi.

L’olfatto, sviluppatissimo. Come un cane da tartufi. Pure peggio, ahimé. Diffido di chi vuol cancellare i propri olezzi. Sento l’odore dei terremoti, dei non detti, della paura, delle menzogne. Sarà forse a compensazione della mancanza di udito.  Mi sveglia al mattino l’odore del mondo, prima ancora della luce e del suono.

Da oggi vado ad allenare l’occhio. Che si sa, vuole la sua parte.

Ancorché io il ruolo da protagonista l’offrirei al tatto. Alla pelle, il più sensibile dei miei organi di senso. Al derma, mio precettore cutaneo.

Annunci

2 Risposte to “Un po’ a senso. Un po’ di senso.”

  1. Zu Says:

    Sensuattualità, la trasmetterei a reti unificate.

  2. flounder Says:

    Un tempo al tatto facevo fiducia assoluta, era l’unica verità di un corpo. L’unico senso capace di informarmi. Negli ultimi mesi mi è toccato metterlo in discussione. Non credo più al tocco altrui sulla mia pelle. Sa essere finto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: